瑠璃のかなたに

カテゴリ:語学( 277 )

伊作文 ラテン語読本 19-1

19 De bello Gallico di Cesare
1 Gallia
Tutta la Gallia era divisa in tre parti. Tra loro una parte era abitata dai Belgae, una altra parte era abitata dai Aquitani. Nella terza parte era abitata da una tribù che si chiamava Celtae, noi loro chiavamo Gallia.
Ogni tribù era tutto diversa in lingua, istituzioni e leggi.
Gallia era divisa dagli Aqitani dal fiume Garumna, dai Bergae dal fiume Matrona e Seqana.
La tribù di Bergae era la più forte nelle tre tribù.
Perchè era isolata dalla provincia dell’istruito con lo stile raffinato di vita, era raro essere portato merci da fare molle spirito.
Più perchè loro luogo di residenza era il più vocino alla residenza della tribù di Germania che abitava nella riva opposta di Rhenu, doveva sempre fare guerra con loro.
Anvhe per il motivo stesso la tribù di Helvetti sorpassavano altri Galli in punto di coraggio militare.
Perchè avevano quasi ogni giorno battaglia con le tribù germaniche.
La tribù di Hervetii faceva guerra in territorio nemico, evitandola nel loro territorio.

Tra queste tribù la parte che la tribù di gallia occupava era circondata dal fiume Garumna il cui inizia è fiume Rhodanus, l’oceano e il territorio della tribù di Bergae.
Anche toccando il fiume Rhenus presso il territorio di Segani e Helvettii si volgeva verso il nord.
Il terittorio di Bergae inziava alla periferia del territorio di Gallia, raggiungendo la parte inferiore del fiume Rhenus si volgeva verso il nord-est.
Il territorio di Aqutani era circondato dal fiume Garmuna, l’oceano e la parte di Spagna, si volgeva verso il nord-est. (1―ⅰ)

Garumna: 今のGanonneガロンナ川
Matrona: 今のMarneマルヌ川
Seqana: 今のSeineセーヌ川
Rhodanus: 今のRhoneローヌ川
Rhenus: 今のRhine川
[PR]
by pypiko | 2017-07-16 12:51 | 語学

伊作文 ラテン語読本 18

18 massime di Publiliusf Syrus
(1) Il corraggio che sa paura può andare avanti in modo sicuro.
(2) La propria miseria si porta sino mangiatore.
(3) Il amore cade sul petto come le lacrime traboccano dai suoi occhi.
(4) Se si fà fare la virtù volentieri si cresce invece la paura fà rallentare la crescita.
(5) Non si può comprare la cosa megliore di un amico fedele.
(6) ricevere gentilezza è vendere libertà.
(7) Il recordo di rabbia dovrebbe essere il più breve.
(8) Non c’è nessuno uomo che sia eccelente in tutto.
(9)Chi avrebbe pottuto morire quando vuò morire, vivrà bene.
(10)Guarda bene perchè non inizi una cosa da pentire in futuro.
(11) La gente non è ragionevole quando si ama, quando è ragionevole non si ama.
(12) I saggi, a vista i diffetti degli altri, correggono i loro diffetti.
(13) la buona fortuna è fragile. Quando splende è rotta.
(14)Oh, che molti pentimenti generano per vivere più a lungo.
(15) Sotto la maschera di pianto dell’erede c’è un riso.
(16) La gelosia parla su che cosa è visibile e che cosa rimane in mano.
(17) Essere costretto a tacere quello che vuole parlare è patetico.
(18) Chi pensa di vivere sempre vive nella miseria.
(19) La morte di bambino è felice, la morte di giovane è triste, la morte di vecchio è troppo lenta.
(20) Quando il uomo adeguato ordine, gli altri seguono con una mente calma.
(21) Timidezza non è insegnata. È nata da solo.
(22) Chi apprende quello che Dio dà sono pocchi.
(23) La vita passata senza odio è che felice vita!
[PR]
by pypiko | 2017-07-08 19:15 | 語学

伊作文 ラテン語読本 17

17 Alcune favole di Esopo raccolte da Phaedoro

Alcune favole di Esopo sono state raccolte da Phaedoro che è una persona del 2 secolo dopo Cristo. Qui tra quelle 4 opere sono prese.

1 Un cane porta un pezzo di carne attraversando il fiume
Chi vuò la cosa di altri, perde la propria cosa. Quando un cane portava una carne nuotando sul fiume, vide la propria figula sull’acqua. Il cane pensò che anche l’altro cane trasportava una carne. Allora lui intese sacceggiarne. In fine il cane cadde la propria carne,inoltre non poteva nemmeno toccare qualcosa da cercare a causa di avidità.

2 Sulla tragedia della volpe
Il volpe vede a caso la maschera di tragedia. Il volpe disse; “Che magnifica aspetto.
Ma non ha nessuno cervello”. Questo è la parola che la dea di destino fa dell’ironoa sul uomo dato onore e gloria.

3 Sulle imperfezioni del uomo
Giove fa portare al uomo due sacchi. Fa portare un sacco riempito i nostri difetti sulle spalle a nostro e fa appendere l’altro sacco riempito i difficoltà avanti petto ai altri uomini. Per questo ragione non possiamo pensare ai nostri defetti.
Cioè se i altri uomini comettesse un peccato, noi stessi si diventeremo subito procuratore.


4 La rana strappata e il toro
Il devole morì mentre imitava il potente. Una volte la rana incontrò il toro sul pascolo.
La rana che era gelosa di una grande struttura del toro chiese gonfiando il corpo spiegazzato; “Quando sei nato, eri più grande di questo?”
Il toro rispose; ero più grande.
La rana gonfiò ancora il corpo e chiese la stessa cosa.
Il toro rispose; ero molto più grande.
La rana arrabbiata che avrebbe voluto diventare più grande gonfiò ancora molto.
Infine il corpo di rana si ruppe e morì.
[PR]
by pypiko | 2017-07-02 12:11 | 語学

伊作文 ラテン語読本 16

Umorismo romano

Nausica è venuta da Enius, poeta romano.
Quando alla porta Nausica aveva chiesto un incontro con Enius ascoltò la domestica dire che il padrone non stesse a doma secondo il ordine di padrone. Ma Nausica sentiva che Enius aveva stato a casa.
Dopo alcuni giorni quando Enius venne da Nausica, Nausica gridò; Nausica non sta a casa.”
Allora Enius disse; “Perché dici che io non conosco la tua voce?”
Allora Nausica disse;
“ Quando ti avevo visitato ho creduto la paroa della sua domestica che tu non stesse a casa. Ma ora non credi a me?”


Quando un uomo aveva detto che sua moglie si era appersa un ramo di fico il suo amico disse; “Mi dà il ramo. Vorrei riprodurla per metodo di talea.”


Un uomo tra la stessa famiglia di Catolu disse; “ Catulus è cativo oratore.”
Catolus dopo un discorso, perchè pensò di avere guadagnato la compassione, chiese seduto accanto a lui. “ Io ho sustitato la compassione al publico.” Allora questo uomo disse;
“ Il tuo dicorso ha fatto ispirare a tutti la grande comassione.” E aggiunse; “ penso che nessuno sia tanto duro a cui il tuo dicroso non fa ispirare la compassione.”
[PR]
by pypiko | 2017-06-13 14:56 | 語学

伊作文 ラテン語読本 15

15 Cesar
Dopo la guerra civile Cesar fu eletto dittatore, poì stava diventando sempre più gonfio.
Anche se i senatori avviconarono da lui, sedeva ricevendoli senza stare in piedi..
Quando un senatore aveva suggerito a stare in piedi, si voltò verso a lui con viso arrabbiato.
Ma una volta Antonius di suo collega di avvicinarono Caesar mise la corona come segno di re sul sedio dorata di Caesar davanti al podio. Per tutti altri eta l’atto dispiacevole.
Da qui un complotto fu tramato da più di 60 uomini con Cassius e Bruto come leader.
Il 15 marzo, quando Caesar venne al Senato, qualche persone lo circondarono seduto fingendo di avere un impegno.
A questo punto uno tra loro avvicinò Caesar più vicino come per pregare qualcosa e staccò la toga dalle sue spalle.
Mentre Caesar gridava “Questo è certamente la violenza”, Cassius ferì Caesar un’po sotto della gola.
Dopo Caesar aveva preso braccio di Cassius e lo aveva punto con proprio stilo, cercò di fuggire. A questo tempo lui ricevè ancora un’ altra ferita.
Conosciuto questa cosa, Caesar sfoderà suo pugnare, lo puntò dappertutto a se stesso e avvolse la testa nella toga. Poì fu pugnalati con 35 pugnalate.
Caesar era un più alto uomo della media da occhi neri e la testa calva. Particolamente la sua testa calva era oggetto di ridicolo.
Per Caesar bruttezza di questa testa era dispiacevole.
Quindi tra i onori che erano dati a lui, gli piaceva più di tutti il diritto di mettere la corona d’alloro sulla testa , dato da Senato e cittadini.
Che lui si moderava nel bere vino, era saputo anche dai nemici.
Dunque Catone diceva semple, “Caesar complotta per rovesciare lo stato senza vino.
Caesar era familiare con i militari e l'equitazione.
Lui faceva incredebilmente sforzi in tutti le cose.
Quando i militari marciavano in formazione di batteglia lui avanzava più spesso in piedi in testa. E in pieno sole e in piaggia camminava senza il cappello. Lui avanzò molto lunga distanza con la incredibile verocità.
Era tanto veloce da sorpassare il suo messenger che era inviato da lui per primo. Quando il fiume ostacolò la strada, attraversò il fiume nuotando ed aggrappando il sacco di pelle gonfrata .
[PR]
by pypiko | 2017-06-04 12:24 | 語学

伊作文 ラテン語読本 14

14 Cicerone
Cicerone è nato alla famiglia di cavaliere alla città di tribù Volsci, Alpine. Uno dei suoi nonni aveva una verruca sulla punta del naso. Questo verruca era simile al cece. Da questa cosa Cicerone era dato come nome del suo clan.
Quando certa persone parlò male su questo, Cicerone disse. “Ti do attentazione. Perchè tu perda il bagliore del tuo nome nobile.”
Da bambino Cicerone era brillante tale da dirigere verso la casa da scuora circondato di amici come re.
Poichè i suoi genitori erano ubriachi della sua reputazione, visitavano spesso la scuora per vedere il loro figlio.
Tuttavia queste cose facevano provare tanti dispiaceri alle persone grezze e ignoranti. Loro rimproverò severamente atto di compagni di Cicerone.
Cicerone aveva il senso dell’umorismo. Restava calma quando nemici lo insultavano chiamando il clown del console.
Il genero di Cicerone era un uomo piccolo. Quando lo quardava camminare neco la sua spada lunga, lui desse; Chi legata con spada la mia famiglia ?
La moglia di certo uomo spesso ripeteva fingendo più giovane dell’ eta vera; “se sia almeno 30 anni fa”.
Sentito queste parole Cicerone disse; “già la sento dire queste parole per 20 anni”.
Quando uno dei due consoli morì l’ultimo giorno di dicenbre, Caesar annunciò che nominò Caninius console per le ultimo ore di questo anno.
Poì quando molte persone era in fretta per dare congrazioni a caninius, Cicerone disse; ci arriviamo in fretta, prima che Caninius lasci il posto.
Cicerone scrisse su Caninius; “Caninius era di un natura molto prudente. Non dormì mai mentre si trova nel posto di console”.
[PR]
by pypiko | 2017-05-28 07:23 | 語学

伊作文 ラテン語読本 13

13 Archimede
Archimede, che era stato catturato in Sicilia, difendeva Sicilia per lungo usando i sorprendenti armi di suo invenzione.
Il generale romano Marcello aveva diffidato siciliani dal fare la violenza a Archimede.
Una volta, quando Archimede disegnava le forme sulla piaggia, per sacceggiare un soldato romano stava per invadare in casa di Archimede.
Archimede chiese, “chi sei?” Allora il soldato era così nervoso da non potere dire niente. Allora Archimede gli disse. “Se non hai niente da dire, non turbare il mio cerchio.”
Quindi, Archimede fu ucciso da un sordato ignoto.
[PR]
by pypiko | 2017-05-22 21:01 | 語学

伊作文 ラテン語読本 12

12 Diogene
Diogene sentì Platone definire il uomo come il seguente.
Cioè: Il uomo è animale da due piedi senza penna.
Un allievo di Platone piaceva questa definizione, allora Diogene disse:
Guarda. Ecco, questo è uomo che Platone dice.
Mentre Alexander soggiornava a Corinto, andò da Diogene con un suo amoco.
Quando stette davanti a lui, salutò e pòi chese di dire il suo necessario.
Contro questo Diogenes disse a Alexander.
"Ce sarebbe uno solo. Lontanare un’ poco dietro dal sole.
Ascoltando questo, Alexander disse.
Allora, Alexander disse: Se no fossi Alexander, vorrei essre Diogenes.
Diogene andava in giro con lume.
Lui disse alla gente che chiedeva che cosa facesse.
"Ero ricercando una persona."
Poi Diogene disse, come criticare il sistema del Stato, “Nel Stato non c’è un uomo giusto per nome di uomo.
[PR]
by pypiko | 2017-05-21 21:09 | 語学

伊作文 ラテン語読本 11

Bias era uno dei 7 saggi della Grecia.
Una volta, navigava con i uomini cattivi.
Mentre navigava la sua nave fu sorpresa dalla tempesta di vento contrario.
Loro chiamarono dei.
A quel tempo, Bias gli disse. “ Zitto. Perchè li non se accorano quello che noi navigiamo."
I nemici avevano occupato la partia di Bias Priene.
Li fuggitivi eravano per fuggire portando molte cose da lì.
Ecco quando loro avevano consigliato a Bias di fare lo stesso, lui rispose come così.
"Io gia facio così, perché voi portate tutte le mie cose per me.
[PR]
by pypiko | 2017-05-07 06:36 | 語学

伊作文 ラテン語読本 10

10 Ponpei (2)
Fino ai nostri giorni eccetto il nome di questa citta sepolta non era rimasto niente.
Da circa 200 anni i studiosi stimolati dala passione scientifica stavano cercando di monumenti antichi al luogo dove una tempo c’era Pompei.
C’ erano voluti molti anni per farci rivedere la piccola parte della città, piazze, strade, edifici, templi.
L’intera città di Pompei era stata conservata così abbastanza che si poteva sapere come le persone di Pompei passavano la vita pubblica e la vita privata al momento.
Della popolazione della città di 20.000 persone tale persone sfortunate erano circa 2. 000 persone.
Abbiamo visto non solo la citta, ma anche i corpi umani.
Si trovano chi morì fuggendo fuori, chi morì rimanendo all’interno di edificio.
Talvolta anche gli animali furono trovati. Specialmente anche alcuni cani schiacciati con la cenere si furono trovati insieme con i padroni.
“Ora lettori! Se volete, facciamo una passeggiata per la strada tra poco”.
Le strade erano strette in genere. La strada antica era generalmente tale stretta che il viocolo non può passare.
I cittadini si muovevano a piedi o trasportando con una portantina dagli schiavi.
Nelle strade più larga si furono visti le trcce dela ruota del veiocolo e le pietre per possi da persone che volevano attraversarci.
E c’erano i negozi o le tavenne ai due lati delle strade in cui i cittadini potevano comprare vino, grano, cibo e tutte le cose necessarie.
E anche si trovarono molti scritti in latino sul muro qua e là.
Dichiarazione pubblicata dal Segretario parlamentare, verso di poesia da poeta, scritta volgare giovanile ecc.
Per esempio le frasi sono come seguente.
La frase seguente era del padrone arrabiato ai cittadini.
"Ecco non è il luogo dei vostro uomini liberi. I vagabondi, ve ne andiate”
Un altro di esempio. Questo è ai affamati di denaro.
"Ricchezza! Viva!”
[PR]
by pypiko | 2017-04-15 20:01 | 語学