瑠璃のかなたに

カテゴリ:語学( 293 )

伊作文 やさしいラテン語読本 12

Sabini e romani 2
Sabini tornarono nella terra di sabina con tristezza e rabbia.
Restavano qui durante tutto il inverno e aggiustavano tutte le armi intensamente.
Roma si trovava a lunga distanza da Sabina.
Ma infine sabini stettero in piedi alla porta di città di Roma preparato le armi.
Ecco dissero . " Romani! Lotteremo decisamente per le nostre figlie e le nostre sorelle.”
Poi le donne di Sabina balzarono dalle case dei romani coi scapigliati capelli portando i bambini. Li mostrarono ai padri o fratelli.
E si lamentarono ai padre e i fratelli con le lacrime.
"Ora, nella casa dei romani viviamo felicemente e senza nessuna ploblema. Abbiamo i bambini , li amiamo profondamente. Amiamo e sabini e romani.
Se i romani combattono con i sabini, i romani uccideranno i sabini e i sabini uccideranno i romani.
E, le dnne di Sabina perderanno e marito e padre.
Oh padre! Addio. Noi, vostre ragazze, non siamo più le donne di Sabina, d’ora in poì saremo le donne di Roma.
[PR]
by pypiko | 2017-11-19 12:01 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 11

Sabini e romani 1
Romulus era un figlio di Marte. Marte era Dio della guerra e di armi.
I soldati romani adoravano Marte ed offrivano il sacrificio animale all'altare di Marte.
Quindi Romulus molto amava i suoi soldati ed armi.
Lui era il primo re di Roma.
Ma solo gli uomini abitavano nella città. Non avevano né moglie e né sorella.
Così Romulus raccolse tutti i cittadini e gli disse.
"Cittadini! Noi abiamo una donna ma i sabini vivono nel paese vicino.
Hanno molte belle donne. Quindi cerchiamo di invitare i sabini con le loro raggazze nell’nostra riunione sportiva. E qui saccheggiamo le raggazze."
Così i romani invitarono i sabini per la riunione sportiva.
A quel tempo i romani e i sabini erano in pace.
Così i sabini vennero per gara dai romani.
Vennero senza gli armi. Non avevano né scudo né spada né lancia.
Molte donne vennero con uomini e visitarono la gara.
In mezzo alla gara I romani improvvisamente cominciarono a urlare, e che cosa accade?
I romani saccheggiarono le raggazze dai sabini e le portarono alle loro case.
Le madre incoraggiarono gli uomini piangendo perchè prendessero le armi ma tutti finirono in vani.
I romani avevano un scudo e spada e lancia ma i sabini non avevano nulla.
[PR]
by pypiko | 2017-11-12 07:48 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 10

11 Coriolanus
Un famoso generale di Roma Coriolanus era odiato dal popolo di Roma.
Così Coriolanus deportato da Roma scappò dalla città ed andò dai forti nemici Wolsi.
Fu assunto al comandante dell'esercito di Wolsi e frequentemente batteva l'esercito romano.
Infine l’esercito di lui con Wolsi avanzò a Roma.
Le missione venne dalla città di Roma, chiese inutilmente la pace.
Più tardi sua madre Veturia e sua moglie Volumnia venne dalla città di Roma. E poichè chiesro di fare finire l’avanzata con le lacrime Coriolanus fece ritirare la sua truppe. Dopo questo Coriolanus fu usciso come traditore dai Wolsi.
[PR]
by pypiko | 2017-11-06 10:19 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 9

Cerere e Persefone 6
Allora Mercurio uscì dall’inferno con Persephone.
Mercurio coraggiosamente fece correre cavallo per montagne alte e campagne larghe spingendo il cavallo robusto.
Infine Persephone vide il tempio della dea biondo.
La figlia chiamò il nome della dea con voce pieno di goia.
Ceres uscì allegramente dal tempio e baciava sua figlia molte volte.
Improvvisamente l’erba di pascolo e il grappolo d’uva di vigna comonciò a diventare fitto. Perché due non piu piangevano.
Anche altri dèi, erano contento. Perché gli agricoltori portavano molti doni ed all'altare offrivano sacrificio.
[PR]
by pypiko | 2017-10-29 09:41 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 8

Ceres e Persephone 5
Pòi Ceres uscì dalla capanna dell’agricoltore.
Ma i membri della famiglia piansero e anche Tryptoteres pianse perché ora non poté dormire sulle gambe della dea.
Al mattino presto, l’agricoltore, riunito gli uomini del vilaggio, raccontò le parole e le azioni della dea .
Gli uomini e le donne portarono molte pietre a questo luogo e costruirono un grande tempio.
Sull’altale di questo tempio offerivano sacrifaci e adoravano la dea.
La dea contenta del dono del popolo visse a lungo nel tempio.
D'altra parte, sugli altari degli altri dei non c’erano nè frutta, nè uva, nè rosa.
L’erba di pascolo non più aveva fiori e il grano di campo non più dava frutti.
Così, Giove disse alla dea. "Plutone tiene tua figlia.”
Adesso Persephone è la Regina dell’inferno.
Ma Mercurius andrà rapidamente all’inferno, la riprenderà e la porterà nel tuo tempio."
Quindi Mercurius presto andò nell’inferno.
Persephone sedeva su un divano con suo marito.
Lei era triste, perchè voleva vedere sempre la cara dea.
Era contenta d’aver visto Mercurius.
Lei disse. "Lo vedremo di nuovo la mia cara dea. Ceres ritroverà sua figlia. "
Quindi Plutone pregò Persephone con parola dolce; "E voi, Persephone se si ricorda di me Plutone ti sarei sempre grato.
Ancora una volta sarai Regina dell’ inferio.
Ora il ciero è blu, ma fra poco il ciero sarà freddo, ed il vento del campo anche sarà freddo.
Allora vorresti vedere tuo marito e il interno del tuo paese. Oh carina. addio la Regina. "
[PR]
by pypiko | 2017-10-22 12:40 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 7

Cerere e Persefone 4
Una volta la luna e le stelle brillavano nel cielo.
Ovunque sulla terra, l’uomo e la donna rilassavano la mente dormendo.
Tuttavia, Metania non riusciva a dormire. Stava tranquillamente guardando la dea e il ragazzo.
Ceres stava presso la culla del bambino e stava recitando la parola di un Dio misterioso.
Poì tenendo il ragazzo nella sua ginocchia camminò verso il forno.
Allora cosa accadde? Tryptolemus giaceva tra le fiamme nel forno.
Mentre Metania tremando si avvicinò al forno gridando "Oh mio figlio".
Poi la dea arrabbiata afferrò il bambino dal fuoco e gettò sul pavimento e disse a Metania. "Tu, sei una donna peccaminosa stupida.
Tryptolemus non potè dovenire Dio. Perchè lui è il figlio della donna stupida.
Tuttavia, perché si trovava nelle ginocchia della dea, diventerà grande uomo.
Io e mia figlia lo educheremo per quello scopo.
Lui diventerà maestro di aguicultore per insegnare a coltivare grano e vino. "
[PR]
by pypiko | 2017-10-15 06:51 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 6

Ceres e Persephone 3
Infine Ceres sedè sulla roccia fredda vicino alla capanna di un’agricoltore.
La dea, per la troppo tristezza, piangeva lungo. Allora una ragazza uscì dalla capanna e venne dalla dea.
Gli occhi della ragazza erano riempiti di lacreme.
“Alla mia casa si trova un ragazzo malato nella culla. Noi piangevano per la sua malattia.”
Ceres tenne la propria dolore e ci si affrettò con la ragazza alla capanna.
Ci Metanira si metteva suo figlio sulle ginocchia.
Il figlio di Metanira era Triptolemus.
E l’agricoltore e Metanira e la ragazza piangevano, perchè il ragazzo era malato.
A questo tempo Ceres diede un bacio al ragazzo. Allora cosa accadrebbe! Il ragazzo divvene subito bene.
Il bacio della dea può provocare un miracolo strano.
Il agricoltore e Metanira e la ragazza erano soddisfatti.
Il ragazzo felice e sano nella culla era addormentato.
Ceres prese Tryptolemus sulle ginocchia.
La dea aveva un pasto con tutti nella famiglia. Si trovavano grappoli d'uva viola e diversi frutte gustosi sul tavolo.
In Italia e Grecia la gente non conosceva ancora vino e grano.
Ma la dea bionda era contenta della dieta rustica.
Poi la dea rimaneva nella capanna, ogni giorno per prendersi cura di Tryptolemus.
[PR]
by pypiko | 2017-10-10 08:29 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 5

Ceres e Persephone 2
Ceres non era in Sicilia ma subito tornò sull'isola.
Dappertutto non potè veder Persefone. Girò qua e là cercandola con i capelli spettinati.
La sua anima era pieno di paura e timore.
Girò per alte colline e per ampio campo, per cielo e terra chiamando sua figlia.
"Dov'è mia figlia.” Era inutile avere ascoltato anche la luna e anche le sterre.
Nè coltivatore, nè luna, nè sterre indicarono alla dea dove la figlia stesse.
Grano non era più gioia della povera dea, nel pascolo non c’era erba, nell vigna non c’era più grappolo d’uva porporina, nel campo non c’era più frutto. Perchè nè erba, nè viti, nè flutta, erano più stati curati dalla dea arrabbiata.
La gente non portò più cibo con il grande carro alla città.
 
Ceres: Cerere(italiano)
Persephone: Pirosepina(italiano)
Pluto: Plutone(italiano)
[PR]
by pypiko | 2017-10-01 07:10 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 4

CERES E PERSEPHONE 1
Ceres era la dea del grano. Cresceva grani nel campo, erbe nella fattoria.
Grano aveva colore oro. Anche la dea aveva capelli blondi.
L’abito della dea era azzurro.
Persefone era la figlia della dea.
Ceres amava molto sua figlia carina.
Ceres viveva con sua figlia in Sicilia.
Una volta Persefone vagava per fattoria.
Anche qualche raggazza vagavano con lei. Perché a loro piaceva questo luogo erboso. Loro erano qui felicissime.
In questo fattoria loro ballavano e cantavano.
Nella fattoria c’erano tanti rosi e gigli.
Il giglio bianco era piacevole per loro.
Ma quando suo zio Pluto aveva guardato la figlia della dea da lontano, si innamorò subito di lei.
Pluto improvvisamente giunse dalla ragazza spronando il cavallo azzurro e la portò spaventata.
Ceres gridò; “Persefone, dove sei tu.”
Persefone rispose; “Mio zio porta tua figlia nel mondo sotterraneo.”

Ceres: Cerere(italiano)
Persefone: Pirosepina(italiano)
Pluto: Plutone(italiano)
[PR]
by pypiko | 2017-09-18 08:04 | 語学

伊作文 やさしいラテン語読本 3

Non tutti fiori del stesso genere non hanno ugualmente né lo stesso colore, né lo stesso pro, né la stessa forma.
Anche uno fiore non ha sempre né stesso colore, né lo stesso profume, né la stessa forma.
Quindi il fiore è campione della cambiamente della vita.
I fiori cambiano, tempi cambiano e noi stessi cambiamo.
I tempi cambiano ed anche noi cambiamo con i tempi.
Non voi sarete sempre uguali.
Il tuo corpo non sarà sempre della stessa dimensione.
Sempre non godrete della stessa cosa.
Vostra natura non sarà sempre stessa.
Ma apprezzate sempre una cosa, ragione.
[PR]
by pypiko | 2017-09-11 10:09 | 語学